La casa capovolta

Se le inventano proprio tutte! Questa che vedete qui sotto è una casa costruita in Germania, al confine con la Polonia, nel mar Baltico, e per la precisione nell’isola di Usedom, è stata progettata dai polacchi Klausdiusz Golos e Sebastian Mikiciuk nell’ambito del progetto “The World upside down” (il mondo sottosopra), la surreale abitazione è completamente arredata e dotata di ogni confort: ci sono sanitari, tavoli, sedie e perfino tappeti, tutti rigorosamente attaccati al soffitto, rivestito – come i più caldi pavimenti – di pregiato parquet.

Già oltre un centinaio di persone hanno visitato la struttura a meno di una settimana dalla sua apertura.
Lo smarrimento, tra loro, era quasi scontato. Entrando nella costruzione, parecchi visitatori hanno sofferto di vertigini
e si sono sentiti disorientati. Anche se la casa rispetta gli standard di sicurezza, Mikiciuk è convinto che nessuno dovrebbe restarvi troppo a lungo. Del resto, anche tralasciando l’impossibilità di cenare sfidando la forza di gravità, l’esperienza di aggirarsi per i corridoi restando ben ancorati al soffitto, a lungo andare potrebbe non essere così gratificante.

casa profilo

pranzo

salotto

La casa capovoltaultima modifica: 2008-09-14T15:41:23+02:00da cristalrm
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “La casa capovolta

Lascia un commento