In giro per la mia città..

Qualche giorno fa ero in giro per la mia città dovevo sbrigare alcune commissioni..quando si vive in una metropoli come Roma è più semplice raggiungere le proprie mete a piedi che in auto o peggio con i mezzi pubblici..per queste commissioni però ho scelto la macchina..e sono stata fortunata perchè a metà luglio Roma si sta svuotando..è un attimo ritrovarsi al centro di luoghi storici..passare a Piazza della Repubblica..guardare quella fontana bellissima ormai ammirata solo dai turisti, nessun “romano” si ferma più ad ammirare Roma,me compresa, nella fretta quotidiana siamo così abituati a passare davanti a monumenti che tutto il mondo ci invidia da non accorgerci in che città meravigliosa viviamo.

Ovviamente come tutte le grandi città ha i suoi pregi e i suoi difetti..è caotica, c’è continuamente traffico, ma soprattuto non c’è mai pausa per il turismo, in tutti i periodi dell’anno ci sono persone che visitano la città eterna..persone non sempre gentili che non rispettano i luoghi che visitano, che sporcano e imbrattano!

Dopo Piazza della Repubblica basta parcheggiare a Villa Borghese per ritrovarsi nel cuore di Roma: il centro storico..Piazza di Spagna, Via del Corso, Fontana di Trevi, Piazza Venezia, i Fori Imperiali, il Colosseo. Tutti luoghi storici..costruiti per ricordare chi c’era prima di noi, per commemorare..ciò che mi suggestiona di più è ritrovarmi ai Fori Imperiali, lì ci si sente parte della storia, si viene a contatto con la “prima” Roma..si calpestano luoghi dove sono passati imperatori, oratori e filosofi.

Ma più passano gli anni e più non mi stanco di visitare S.Pietro..ma solo di notte..quando è illuminato..quando è poco affollato..è bellissimo prendere un caffè lì vicino passare vicino Castel S.Angelo e imboccare Via della Conciliazione rallentare con la macchina per gustarsi il momento in cui la piazza si mostra e simbolicamente ti “abbraccia”..quel colonnato progettato così bene dal Bernini affinchè nei secoli si potesse ammirare la bellezza e la perfezione..per non parlare del cupolone..Michelangelo ha dato il meglio di se stesso. Faccio questo piccolo giretto appena posso e anche andarci ogni sera non mi stanca..perchè solo qualche settimana fa ho considerato realmente la sua sacralità..credo che di milioni di turisti che visitano S.Pietro pochi guardino la Basilica come luogo sacro e molti come monumento, come se si stesse visitando il Colosseo..

Amo la mia città, è bella.. e pensare che per molte persone visitarla rimarrà solo un sogno, come per noi 1000 altre città estere, ma io ci vivo, vivo nella storia e mi ci sento parte..

In giro per la mia città..ultima modifica: 2008-07-17T18:35:00+02:00da cristalrm
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento