Rieccomi!

Rieccomi qui dopo quasi un mese dall’ultimo post!Ho iniziato a lavorare e questo mi assorbe così tanto da non avere tempo per fare più nulla..tutto il tempo libero che ho lo spendo per il mio amore più che per me..e pensare che è solo un part time! In questo periodo ho avuto modo di pensare a molte cose..alla mia vita, a quello che voglio fare e al fatto che non ho molte aspirazioni. Mi sento soddisfatta sia sul piano lavorativo che sentimetale, però di certo la mia aspirazione non era quella di fare la scaffalista!Quando si è piccoli si pensa a tante cose..la maggior parte dei bambini o aspiravano a diventare pompieri o astronauti, l’aspirazione delle bambine invece era o diventare una maestra o una ballerina(tutto al passato perchè ora i primi aspirano a diventare calciatori e le seconde a diventare veline)!La mia era la prima!Non sputo nel piatto dove mangio perchè dopo tanto cercare finalmente qualcuno mi ha dato la possibilità di iniziare, purtroppo però siamo in un mondo dove nessuno crede più a nulla, dove tutti siamo diffidenti e dove il problema principale sono i soldi e arrivare a fine mese!Non si fa più quello che piace(e chi lo fa deve considerarsi fortunato!) ma quello che  ti permette di far fronte alle spese. I desideri non contano più, conta la realtà dei fatti.

Penso alla mia vita sentimentale che sta giungendo ad una svolta, una svolta per cui più volte ho insistito ma adesso che potrebbe avverarsi è subentrata la paura..paura di non riuscire a realizzarmi, paura che una convivenza possa buttare all’aria una storia di tre anni con la persona che ha reso la mia vita speciale, che le ha dato un senso!Paura che se dovesse andare male dovrei rimboccarmi le mani e fare tutto da sola perchè la mia famiglia non appoggerebbe per niente la mia decisione..paura che è solo voglia di scappare da quelle mura troppe volte restrittive dove non si può andare in vacanza con il fidanzato e dove il rientro massimo sono le 23.30 (anche cenerentola sta messa meglio!!!). Non mi vergogno a dire tutto ciò è la realtà dei fatti e questo oltretutto è l’unico posto dove posso sfogarmi.

Penso che a 21 anni quasi 22 non posso accollarmi quelle responsabilità che le mie coetanee nemmeno sanno cosa sono..chi l’ha detto che l’uomo matura dopo la donna?!?Io me ne sono scelta uno che è maturato prestissimo e che è di una serietà tremenda..così tremenda che so che in una eventuale convivenza ci ritroveremmo ad un dislivello tale dove lui terrebbe i conti e io la casa pulita..già adesso è presente, lui insegna e io imparo in molte cose..

La paura è una brutta bestia..ma non vorrei deludere nessuno..soprattutto lui..la persona più importante del mondo, più buona e più paziente.

Penso all’amore..a quanto sia bello..alle sue mille sfaccetature..l’amore puro, passionale, il tradimento, la sofferenza , il sesso (perchè anche quello fa parte dell’amore!). A volte sogno un amore da favola poi penso che la favola la sto vivendo.. perchè la vita non è un film, non ha una colonna sonora o un copione da recitare, si vive giorno per giorno, attimo dopo attimo..si costruisce su basi solide: fiducia, fedeltà e sincerità!

Dopo quest’attenta riflessione vi lascio e spero in qualche commento, ma soprattutto di poter aggiornare il blog al più presto!

Un abbraccio a tutti! 

 

 

Rieccomi!ultima modifica: 2008-07-04T22:00:00+02:00da cristalrm
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento